No al festival Boreale

 > CONTENUTI  > No al festival Boreale

No al festival Boreale

La sola idea che gruppi xenofobi, nazionalisti e omofobi possano arrivare da tutta Europa, ritrovarsi per tre giorni, condividere le loro idee di odio per il diverso, le loro pratiche fatte di prevaricazione e di violenza, ci fa inorridire. Non siamo disposti a dare nessuna agibilità politica a chi vive la propria militanza come strumento per discriminare,reprimere, annientare, non intendiamo lasciare spazi a chi si sottrae al dialogo e si esprime attraverso i pugni dei coltelli.

Noi che siamo cresciuti sentendoci raccontare storie partigiane e resistenti, storie di ragazzi come Fausto e Iaio, per noi che la notte del 16 marzo 2003 e la morte di Dax hanno segnato una pagina drammatica e importante delle nostre biografie, noi che ancora oggi piangiamo per Clement, abbiamo un’altra Lombardia, un’altra Italia e un’altra Europa da raccontare. Il nostro racconto parla di una società meticcia e queer, aperta e solidale, che non assimili ma dialoghi, che non vivai conflitti culturali come un problema di sicurezza ma come una occasione di sviluppo e di innovazione, che parli di amore senza mettere anacronistiche barriere e distinguo, che rifiuti ogni tentativo di nascondere problematiche sociali quali la questione abitativa e la carenza di reddito generalizzata in una guerra tra poveri.
Questa società esiste già, si sviluppa e cresce nei rapporti quotidiani, nelle scuole, negli spazi pubblici e nei luoghi di socialità,questa società è maggioranza nel Paese, per quanto le destre (e non solo quelle estreme) fingano di non vederla, di nasconderla, di soffocarla negandone piena cittadinanza e pieni diritti.

Con questa società democratica, aperta e plurale, noi di Tilt! ci troveremo a Como il 12 settembre, al monumento della Resistenza Europea, rispondendo col cuore, con la rabbia e con l’amore all’ appello di Anpi, per ribadire che il festival Boreale come ogni altro raduno neofascista e neonazista non troverà alcuna legittimità ne qui ne altrove, ne oggi ne mai.

Tilt Lombardia

user-gravatar
Tilt
No Comments

Post a Comment

Comment
Name
Email
Website