Globalizzazione e crisi della democrazia

 > CONTENUTI  > Globalizzazione e crisi della democrazia

Globalizzazione e crisi della democrazia

In un momento in cui la finanza, le organizzazioni economiche e gli ordinamenti sovranazionali sembrano aver commissiariato la politica e le sue funzioni, la democrazia entra in crisi. Gli stati nazionali sembrano aver perso la loro sovrantià e il mercato è ormai diventato il luogo unico entro il quale vengono regolati gli spazi sociali, le scelte dei governi e le vite dei cittadini. In nome delle democrazia vengono però combattute delle guerre, legittimate le invasioni barbariche degli eserciti occidentali ai danni dei popoli da istruire e conquistare. 
Possiamo ancora parlare di democrazia? L’esercito dei tecnici scesi in campo per “salvare” il paese hanno una legettimazione democratica? Il processo di destrutturazione dello spazio pubblico prodotto dalla globalizzazione ha davvero messo fine ai regimi democratici?

Di questo e altro ne parleremo con il prof. Marco Tarchi e il prof. Luciano Bozzo.

Incontro organizzato dall’ Assemblea Libertà è Partecipazione nella rete TILT

Venerdì 30 marzo ore 18:30

Cinema Terminale

via Carbonaia, 31 Prato

 

user-gravatar
Tilt
No Comments

Post a Comment

Comment
Name
Email
Website